Le feste di Natale, San Silvestro, Capodanno e, per ultima, la Befana sono una pausa, una vacanza gradita – e apparentemente senza fine – dagli impegni quotidiani. In questo periodo di feste a fine anno solitamente prende un poco il sopravvento la voglia di disimpegno e leggerezza, si sceglie di vivere nel momento e si finisce per indulgere immersi in tutta la beatitudine e l’abbondanza che è a portata di mano.

Sono sicuro che non sono il solo a sentirmi così e, alla fine, a correre il rischio di eccedere con il cibo assaggiando tutti i dolci (più volte), concedermi di gustare qualche bicchiere di vino squisito e qualche boccone in più delle tante prelibatezze con i piatti più tradizionali della nostra ricca gastronomia, che solitamente arricchiscono la tavola delle feste.

Questo naturalmente non è il comportamento più sano che si possa seguire per il proprio benessere, ma è anche vero che forzare se stessi a dire di no, negandosi i piccoli piaceri della tavola e colpevolizzandosi per ciò che si sta facendo, può elevare i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, e provocare gravi squilibri ormonali, facilitando l’insorgere di infiammazioni come la candida, oltre al rischio di scivolare nella stanchezza cronica.

Se anche tu sei una di quelle persone che si lasciano prendere la mano dagli eccessi alimentari durante le feste di Natale, macerandoti poi nei sensi di colpa per tutti gli assaggi a cui non hai saputo dire di no, hai sicuramente bisogno dopo le festività di un po’ di pulizia seria, fisica e mentale.

Per quanto riguarda la pulizia mentale,  sono sempre pronto a testimoniare come i cinque tibetani funzionano e a confermarti l’efficacia dei una buona pratica quotidiana come i 5 tibetani e alimentazione.

Le 5 erbe disintossicanti per depurarti dopo Natale e Capodanno

Oltre alla visualizzazione e alla meditazione, anche le erbe sono di grande aiuto per ripristinare l’equilibrio, in questo caso fisico, messo a dura prova. Queste piante che sono elencate di seguito sono le erbe che consumo abitualmente e che mi aiutano a disintossicarmi naturalmente.

Acqua e limone per reidratarsi

L’acqua è forse il modo più semplice ed efficace per mettere in pratica una disintossicazione veloce, alcalinizzare il corpo, depurare i reni e armonizzare l’intestino, oltre che essere un metodo  molto semplice da attuare: bevi qualche tazza grande di acqua calda con succo di limone appena spremuto al risveglio nei prossimi giorni.

Bere acqua calda aiuta a risciacquare tutte le scorie presenti nell’intestino.

Attivare la funzione enzimatica con la Chanca Piedra

La Chanca Piedra è una pianta spontanea originaria della foresta pluviale amazzonica, conosciuta per le sue proprietà disintossicanti per il fegato e la cistifellea.

In Brasile la pianta è conosciuta anche come Quebra-Pedra o Arranca-Pedras (che si può tradurre come “schiaccia – sassi”, una definizione che rende bene l’idea della sua efficacia).

Oltre che per risolvere i calcoli renali, la pianta è impiegata dalle popolazioni indigene in Amazzonia per numerose altre patologie che interessano il tratto gastro intestinale, come la dispepsia,  le coliche, la dissenteria e l’itterizia, ed è utilizzata per curare anche la febbre e le forme influenzali.

Sulla base della lunga e documentata storia del suo utilizzo nella regione amazzonica, questa pianta è generalmente impiegata per ridurre il dolore e i gas intestinali, stimolare e promuovere la digestione, espellere i vermi e come blando lassativo.

Non solo, gli indigeni utilizzano la Chanca Piedra in caso di tumori e di infiammazioni come le vaginiti e la gonorrea.

La Chanca Piedra aumenta il conteggio enzimatico durante la disintossicazione da tossine e grassi in eccesso.

Aggiungi un cucchiaino di Chanca Piedra alla tua acqua calda del mattino o nel succo verde di tua scelta.

Aumenta la vitamina C con il mangostano

Questo delizioso frutto tropicale (Gracinia mangostana L.) è conosciuto come un disintossicante e un depurativo del sangue, oltre ad essere un potente anti ossidante che contrasta la formazione dei radicali liberi.

Il mangostano è un frutto ricco di vitamina C, ed è uno dei migliori alimenti anti-invecchiamento e un prezioso alleato per la cura e la bellezza della pelle: previene la formazione di rughe, migliora l’elasticità e la mantiene idratata.

Combatti la crescita eccessiva di candida con il Pau D’Arco.

Noto per le sue proprietà anti-Candida e come rigeneratore del sangue, la corteccia dell’albero Lapacho o Pau d’arco, anch’esso originario dell’America del sud e distribuito nella foresta amazzonica e sulle montagne di Argentina, Brasile e  Paraguay, grazie alle sue proprietà depurative e antinfiammatorie è conosciuto come uno dei migliori antibiotici naturali contro le infiammazioni di origine fungina dell’intestino e contro l’accumulo di sostanze tossiche nell’organismo.

Prova ad aggiungere un cucchiaino di Pau D’Arco ad un chai per ottenere un delizioso latte aromatizzato e depurativo.

 

Evita lo stress, coltiva la calma e la tranquillità con le erbe adattogene

La digestione necessaria per metabolizzare i pasti consumati in eccesso durante le feste porta l’accento sul buon funzionamento degli organi interni.

Sentirti saturo e gonfio è solo la punta dell’iceberg: alti valori di cortisolo, candida, stanchezza, bile stagnante e un ingrossamento del fegato sono solo alcuni dei sintomi più comuni che la maggior parte di noi sperimenta dopo il cenone di Natale o di San Silvestro.

Riprendere il prima possibile le buone e sane abitudini alimentari è d’obbligo, e integrare la tua dieta con un mix di piante adattogene è sicuramente di grande aiuto: uno dei miei mix preferiti è composto da ashwagandha, suma, astragalo e maca.

Questo mix si può aggiungere a quasi tutto (frullati, farina d’avena, condimenti per insalata, ecc) e aiuta a depurare e a ristabilizzare il tuo sistema digestivo.

Se hai utilizzato qualcuna di queste erbe o stai pesando di seguire un ciclo di depurazione e disintossicazione, raccontaci quale di questi suggerimenti ti è stato utile e che benefici hai ottenuto: puoi lasciare la tua esperienza nei commenti, per il momento un augurio a tutti di Buone Feste e buon Nuovo Anno, a presto!

Chi è Walter De Santis

Appassionato di tecniche di benessere, sperimentatore di metodi olistici e alimentazione naturale. Ha fondato un blog che approfondisce la sfera della salute naturale e del benessere... Se non è sul blog lo trovi sicuramente al parco a praticare i cinque Tibetani...

Scrivi qui il tuo commento

Leave a Reply

Your email address will not be published.